La Rotonda

La Rotonda di San Lorenzo è il più antico monumento esistente in Mantova e probabilmente faceva parte di un percorso spirituale di pellegrinaggio verso la reliquia del Preziosissimo Sangue venerata nella chiesa di Sant’Andrea (delle altre tre chiese suburbane, di cui un’altra “rotonda”, facenti parte di questo itinerario, rimane traccia solo nella cartografia antica).

Interno della Rotonda (foto Daniele Pontiroli)
Interno della Rotonda (foto Daniele Pontiroli)

In assenza di documenti e sulla base degli elementi stilistici e decorativi, si ipotizza che la Rotonda sia stata edificata in epoca matildica tra il 1070 e il 1115 quando Mantova fu capitale del grande feudo dei Canossa e Matilde la reggitrice.

Alla metà del 1400 già si trovava a un piano più basso della città medioevale e rinascimentale e vi si erano addossate botteghe e costruzioni improprie tanto che si pensava di abbatterla ed eventualmente ricostruirla, all’interno del grande progetto di renovatio urbis di Ludovico II.

Interno della Rotonda (foto Daniele Pontiroli)
Interno della Rotonda (foto Daniele Pontiroli)

Fu invece conservata allo status quo e, nel 1579, chiusa al culto dal duca Guglielmo Gonzaga. Da allora, completamente inglobata tra case e botteghe, scomparsa la cupola, usata come abitazione, se ne perse la memoria per oltre tre secoli.

La Rotonda durante i lavori di restauro (2013-2014)
La Rotonda durante i lavori di restauro (2013-2014)

Nel 1908 l’abbattimento dei fabbricati a fianco della Torre dell’Orologio la fece riemergere e da allora iniziarono i lunghi lavori di recupero e di restauro. Di proprietà dello Stato, dal 1925 la Rotonda è affidata alla comunità domenicana, di cui è la sede religiosa, che la custodisce, la tutela e la apre al pubblico attraverso i volontari dell’Associazione per i monumenti domenicani.

A 100 anni dal suo recupero la Rotonda necessitava di interventi di restauro e consolidamento. Tra il 2001 e il 2016 sono stati eseguiti i lavori di restauro del paramento esterno e del muretto che la circonda e allestite due rampe per i disabili, con il concorso economico di Enti. Istituzioni, Fondazioni, numerosi cittadini e turisti.

Primo progetto : ADOTTA UN MATTONE

Secondo progetto : LA ROTONDA PER TUTTI

 

 

© 2014 Tutti i diritti riservati Associazione per i monumenti domenicani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑